lunedì 26 maggio 2014

Chocolate macarons

I biscotti perfetti! Anzi chiamarli biscotti mi sembra quasi riduttivo.. sono dei dolcetti golosissimi!
E non sono solo buoni ma anche belli!!
Io li ho sempre guardati pensando.. devo farli prima o poi ! Ed allo stesso tempo un po' timorosa perché, diciamocelo, i macarons non sono proprio semplicissimi da realizzare, e invece eccoli qua *_* i miei primi macarons!
Ovviamente di tutti i gusti possibili: pistacchio, cioccolato, fragola, limone, etc. Rossella quale poteva scegliere? ahahah.. cioccolato ovviamente! Forever.. and ever.. and ever !!







Ok dopo questo piccolo "doveroso" preambolo, andiamo alla ricetta! Ho appena detto che non sono semplicissimi da realizzare, ma se si seguono alcune piccole regole non sono neanche impossibili!

Ingredienti

Per i macarons :

100 g di farina di mandorle
170 g di zucchero a velo
15 g di cacao amaro
100 g di albume invecchiato
35 g di zucchero semolato

Per la ganache al cioccolato :

120 g di cioccolato fondente
120 ml di panna fresca
una noce di burro
mezzo cucchiaio di liquore (facoltativo)

La prima "regola" da seguire è che, come avrete visto dagli ingredienti, l'albume deve essere invecchiato di un giorno! Che significa vi starete chiedendo?
Semplice! Significa che il giorno prima di realizzare i vostri macarons dovrete pesare i vostri albumi e metterli in una ciotolina coperti con della pellicola in frigo fino al giorno dopo. Inoltre 1-2 orette prima di utilizzarli dovrete toglierli dal frigo, in quanto vanno utilizzati a temperatura ambiente!
Mi raccomando perchè sono degli accorgimenti importanti affinchè la meringa risulti ben soda, e monti alla perfezione.

La seconda "regola" altrettanto importante, è quella di setacciare la farina il cacao e lo zucchero a velo!

Ora iniziamo facendo montare con la frusta del robot gli albumi, appena inizieranno a fare la schiuma aggiungiamo in circa 3 volte i 35 grammi di zucchero semolato e facciamo montare finchè non avremo una meringa ben soda e sollevando la frusta questa formerà come un "becco"!

A questo punto aggiungiamo con una spatola e poco per volta tutte le farine setacciate. Otterremo un composto omogeneo e un po' denso che trasferiremo, con l'aiuto di una sacca da pasticcere fornita di una bocchetta liscia, in una teglia coperta con un foglio di carta forno, realizzando i classici biscottini rotondi di circa 3-4 cm. Cercate di distanziarli di circa 2 cm tra loro, anche se non dovrebbero allargarsi troppo.

Ora sbattiamo leggermente la teglia sul piano di lavoro per rompere eventuali bolle d'aria dai biscottini ed aspettiamo circa 30 minuti prima d'infornarli, il riposo è necessario, in quanto l'impasto non risulterà più appiccicoso e formerà come una piccola pellicina.

Trascorsi i 30 minuti inforniamo a metà altezza, in forno preriscaldato a 160° per 15 minuti.

Per la ganache spezzettiamo il cioccolato, e portiamo a bollore la panna con la noce di burro. Non appena avrà sfiorato il bollore, versiamola sul cioccolato e mescoliamo fino a farlo sciogliere completamente. Facciamola raffreddare prima a temperatura ambiente e poi qualche ora in frigo, in quanto la ganache dovrà solidificare un po' per poter essere utilizzata.

Appena i macarons saranno completamente freddi accoppiateli e farciteli con la ganache!

4 commenti:

  1. Wow! Rossella che brava! Davvero sono i tuoi primi macarons? Allora sei partita alla grande, io la prima volta li ho buttati via tutti, crepati e crudi! Sei stata bravissima. Un bacione, Angela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angelaa *_* si si sono proprio i primi che faccio.. infatti non ci credevo nemmeno io, come prima volta è andata bene! un bacione a te carissima ciaooo :* :*

      Elimina
  2. mmm adoro i macarons, prima o poi dovrò trovare pure io il coraggio di farli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Letizia provaa.. con un po' di accortezza ci si può riuscire!! baciii a prestoo :*

      Elimina

Lasciate pure qui i vostri suggerimenti.. sarò Sempre lieta di rispondere! ^_^