domenica 27 aprile 2014

Amaretti cheesecake

2 commenti:
Una cheesecake delicatissima, dal sapore di mandorla ed estremamente soffice.. io adoro tutte le cheesecake, ma questa davvero è spettacolare!





Ho preso la ricetta dal canale youtube di una ragazza americana bravissima e che seguo spesso, Laura Vitale, anche se io ho apportato qualche modifica all'originale, mi ha davvero lasciata super soddisfatta, e non solo me.. infatti è piaciuta a tutti!!

Ingredienti per una tortiera di 24cm (meglio se con cerchio apribile) :

Per la base:  200 g di amaretti, 2 cucchiai di zucchero semolato, 70 g di burro fuso

Per la farcia:  450 g di philadelphia, 450 g di mascarpone, 200 g di zucchero semolato, 4 uova intere, 3 cucchiai di farina 00 setacciata, un pizzico di sale, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o vanillina), circa 70 ml di Vecchio amaro del capo

Per decorare:  200 ml di panna fresca, mandorle a filetti q.b








Iniziamo con la nostra base. In una ciotola uniamo gli amaretti finemente tritati, lo zucchero ed il burro fuso, e mescoliamo per bene il composto. Quindi compattiamo la base nella tortiera che avremo rivestito di carta forno. Riponiamola ora in frigo mentre prepariamo la farcia.

Nella ciotola della planetaria mettiamo i nostri formaggi e lavoriamoli con il gancio a K, quindi aggiungiamo lo zucchero e facciamo mescolare ancora, e di seguito le uova, la farina, e gli aromi, sempre mescolando tra un ingrediente e l'altro. Versiamo il tutto sulla nostra base ed inforniamo a 165-170° (forno preriscaldato) per circa 1 ora e 1 quarto.

Prima di estrarla dal forno lasciamola riposare con lo sportello semiaperto per circa 10 minuti, quindi possiamo estrarla e farla raffreddare completamente. Infine la mettiamo in frigo per 3-4 ore o meglio ancora per tutta la notte, sempre all'interno del suo stampo.

Ora possiamo sformarla e decorarla con la panna montata e le mandorle a filetti che avremo precedentemente tostato in un padellino per qualche minuto.

Spero questa ricetta vi sia piaciuta, vi auguro buona domenica e.. buona cheesecake a tutti ^_^





martedì 15 aprile 2014

Tortine del Mississippi

6 commenti:
Ho deciso di preparare questi dolcetti perchè volevo qualcosa di estremamente cioccolatoso e super goloso, l'ho pescata da una vecchia rivista di Alice (si ammetto di avere tipo una pila immensa di queste riviste! xD ) ed è una ricetta della bravissima pasticcera Valentina Gigli. Ho semplicemente dimezzato le dosi, perchè la ricetta originale era per 20 tortine, io invece ne ho realizzate "solo" 10.
Il loro nome sta ad indicare che hanno un interno denso ed umido, non come una classica torta da colazione che invece può risultare un po' spugnosa, di conseguenza essendo molto morbide tendono anche a spaccarsi in superficie durante la cottura, ma è tutto normalissimo e anzi non è necessario che siano perfette visto che tanto saranno ricoperte da una bella montagnetta di panna.



Eccovi gli ingredienti per circa 10 tortine:

Per la pasta (è quasi una pasta brisee al cacao)
112 g di farina 00, 1 cucchiaio di cacao amaro setacciato, 75 g di burro freddo, 1 cucchiaio di zucchero semolato, 1 pizzico di sale.

Per il ripieno
87 g di burro morbido, 175 g di zucchero di canna, 2 uova intere, 2 cucchiai di cacao amaro setacciato, 75 g di cioccolato fondente, 150 ml di panna fresca.

Per decorare
200 ml di panna montata, scaglie di cioccolato fondente.

Lavorate la farina ed il cacao con il burro freddo fatto a dadini, fino ad ottenere un composto granuloso. Quindi aggiungete lo zucchero ed il pizzico di sale e continuate a lavorare il tutto, ed infine un po' d'acqua fredda (appena un paio di cucchiai) quanto basta per ottenere un panetto liscio. Avvolgetelo nella pellicola e mettete in frigo per circa 30 minuti, mentre preparate il ripieno.

In una ciotola montate con le fruste il burro morbido con lo zucchero di canna, quindi aggiungete le uova un po' alla volta, e il cacao. Aggiungete anche il cioccolato fondente che avrete fuso in precedenza, e fatto raffreddare, ed infine la panna liquida.

Ora stendete l'impasto e foderate i vostri stampini, riempite con il ripieno ed infornate a forno già caldo, a 160° per circa 20 minuti. Sformate i dolcetti, fateli raffreddare e decorateli con panna montata e scaglie di cioccolato. Buonissimi!!!