martedì 21 aprile 2015

Torta mousse ai 3 cioccolati

8 commenti:
Questa torta mousse in realtà è stata preparata nel periodo pasquale, ma non essendo stata molto presente non sono riuscita a pubblicarla. Ovviamente in previsione di mostrarvela ho comunque fatto le mie solite due-tremila foto prima di darla in pasto e farla divorare xD

..per favore ditemi che non sono l'unica con la sindrome

"facciol'ultima..mettichelealtre10999nonmipiacciono!"

Ammetto che non è semplicissima da realizzare, ma con qualche accortezza e con l'aiuto di un termometro da cucina si può fare tranquillamente!



INGREDIENTI

Per la marquise:
70 g di tuorli
70 g di zucchero a velo
150 g di albumi
140 g di zucchero a velo
60 g di cacao amaro
20 g di fecola di patate

Per le 3 mousse:
180 g di cioccolato fondente, 5 g di gelatina, 250 ml di panna fresca, 180 ml di latte intero
220 g di cioccolato al latte, 5 g di gelatina, 250 ml di panna fresca, 180 ml di latte intero
240 g di cioccolato bianco, 5 g di gelatina, 250 ml di panna fresca, 180 ml di latte intero

Per decorare: panna fresca, cacao amaro, fragole


Iniziamo con la marquise, montando i tuorli con i 70 g di zucchero a velo e gli albumi con la restante parte di zucchero a velo. Uniamo quindi i due composti sempre delicatamente per non smontarli, ed infine aggiungiamo il cacao e la fecola setacciati. Stendiamo il composto nella placca rivestita di carta forno, facendo uno strato abbastanza sottile, ed inforniamo a 200° gradi per 10 minuti. Una volta sfornata, coppiamo il cerchio della misura della nostra tortiera (il mio 24cm).

Per la mousse al cioccolato fondente, sciogliamo il cioccolato a bagnomaria, nel frattempo mettiamo in ammollo la gelatina e facciamo scaldare bene (non bollire) il latte. Appena il latte si sarà scaldato strizziamo bene la gelatina e versiamola nel latte, per farla sciogliere completamente. Quando sia il cioccolato che il latte con la gelatina avranno raggiunto una temperatura di circa 35° versiamo il latte sul cioccolato e mescoliamo rapidamente in modo da non creare grumi. Infine uniamo la panna semimontata e versiamo la mousse sulla nostra base. Mettiamo in frigo per circa mezz'oretta, e ripetiamo lo stesso procedimento per le altre mousse.

In ultimo decoriamo con ciuffi di panna montata e fragole.. oppure come più vi piace! ;D



Che ne dite? ..voi l'avete mai provata? Fatemi sapere mi raccomando ;)
Un abbraccio e alla prossima! <3



domenica 19 aprile 2015

Al casting per BakeOff e.. Crostata frangipane al cacao e amarene!

5 commenti:
Dove sono finita in quest'ultimo mese? E soprattutto perchè non ci sono più ricette?
Se c'è una cosa che davvero mi infastidisce è trascurare il mio blog, ma sono successe un po' di cose, e se da una parte mi spiace molto non esser stata presente sul web, dall'altra sono felice di raccontarvi una delle esperienze più fighe di tutta la mia vita! Ebbene sì, anche io come altre "cento mille mila milioni" di persone avevo fatto nei mesi scorsi la richiesta per partecipare al casting di Bake Off Italia.. quale amante della pasticceria non sogna di partecipare e di trovarsi faccia a faccia col mitico Knam?? *_* Ed un giorno come un altro, quando ormai nemmeno ci pensavo più, eccola.. la convocazione per il mio primo provino! Potete immaginare la mia faccia, e la voglia di saltare e gridare.. no non potevo farlo, ero in luogo pubblico xD ma credetemi.. contenermi è stato difficilissimo!
Ok non starò certamente qui a scrivere un post lungo 3 pagine per raccontarvi tutti i più piccoli dettagli (mi sento buona oggi :D) ...ma non scherzo se dico che è stata una giornata così bella che il fatto di non aver mangiato nulla ed essere stata letteralmente in piedi dalle 7 del mattino alle 5 del pomeriggio (con una torta in mano, un'alzata di ceramica e arnesi vari) non è pesato nemmeno per un secondo, e anche se alla fine non ho avuto il risultato che speravo, beh che importa, io lo rifarei in questo preciso istante!!! Il provino si è svolto a Bari in una meravigliosa villa, Villa de Grecis, e ho portato una crostata con frangipane al cacao, confettura di amarene e amarene sciroppate.
Se mi chiedete perchè proprio una crostata, beh doveva "sopravvivere" a 7 ore di macchina, ed arrivare bella e buona! Scelta azzeccata direi perchè la torta è arrivata sana e salva :) Di seguito vi lascio qualche foto scattata dal cellulare.. Ah quel giorno c'erano oltre Knam, Benedetta Parodi, Clelia d'Onofrio e gli ex concorrenti che sono stati tutti tutti super carini con noi! Ok basta non parlo più.. vi lascio alle foto e alla fine anche la ricetta della torta <3



Knam!

con Federico!


Ingredienti

Per la frolla:
375 g di farina 00
150 g di zucchero a velo
225 g di burro freddo
3 tuorli
pizzico di sale

Per il frangipane:
250 g di farina di mandorle
250 g di burro morbido
250 g di zucchero a velo
250 g di uova
75 g di farina 00
25 g di cacao amaro

confettura di amarene
amarene sciroppate
mandorle a lamelle
cioccolato fondente

Per la frolla iniziare impastando farina e burro freddo a tocchetti fino ad ottenere un composto sabbioso, aggiungere quindi lo zucchero a velo il pizzico di sale ed infine i tuorli. Continuiamo ad impastare e formiamo il panetto di pasta frolla che andrà in frigo coperto di pellicola per circa un'ora. 

Per il frangipane montiamo inizialmente il burro morbido e lo zucchero a velo, quindi uniamo le uova in più volte, ed infine le farine rigorosamente setacciate. Componiamo la crostata facendo la base con la nostra frolla, bucherelliamo il fondo, stendiamo uno strato di confettura anch'essa setacciata, quindi qualche amarena sciroppata ed infine ricopriamo con il frangipane! Io ho decorato come vedete in foto ma volendo potete anche fare le classiche strisce. Inforniamo quindi a 175 gradi per circa 45 minuti. Una volta sfornata possiamo decorare con zucchero a velo amarene e scaglie di cioccolato!

Spero tanto vi abbia fatto piacere questo post.. e la ricetta ovviamente :) un bacioneee e alla prossima!! <3