venerdì 21 ottobre 2016

Crostata al cioccolato di Knam

Dopo più di un anno di assenza dal mio dolce blog avevo quasi perso la speranza di tornare a scrivere, mi aveva anche sfiorata l'idea di cancellarlo (solo per un attimo giuro) invece eccomi tornata.. Un anno ricco di esperienze fantastiche e devo ammettere anche inaspettate :)
Ci sarebbe parecchio di cui scrivere.. partendo dal corso di pasticceria che ho scelto di frequentare a Roma, passando per la mia primissima esperienza lavorativa. Non entrerò nei dettagli solo per non annoiare/far addormentare nessuno, ma posso sicuramente dire di aver imparato molto ed aver conosciuto persone fantastiche!

Detto ciò, ho dovuto fare i conti con l'irrefrenabile istinto di cancellare tipo metà delle ricette scritte in precedenza, semplicemente perchè adesso le farei in maniera diversa, ma in fondo è bello anche vedere la crescita di un percorso e quindi ho deciso che resterà tutto così, sicuramente in futuro cercherò di essere un po' più precisa.

Ok finalmente siamo arrivati alla parte più golosa di questo post.. la ricetta come avrete letto dal titolo è del mitico Knam, conosciuto ai più come il Re del cioccolato :) e questa crostata ne è la dimostrazione.
Cioccolato allo stato puro, frolla al cacao, ripieno cremoso al cioccolato.. non penso sia necessario aggiungere altro, quindi vi lascio al procedimento e alle foto!




INGREDIENTI 
(per una crostata di circa 20-22 cm)

Per la frolla al cacao
150 g di burro
150 g di zucchero semolato
1 uovo
vaniglia in polvere
6 g di lievito per dolci
280 g di farina 00
25 g di cacao amaro
un pizzico di sale

Per la crema al cioccolato (crema pasticcera + ganache al cioccolato)
250 g di latte intero
1/2 stecca di vaniglia
15 g di farina 00
5 g di fecola di patate
2 tuorli
40 g di zucchero semolato
125 g di panna fresca
190 g di cioccolato fondente tritato

PROCEDIMENTO
- Lavorare il burro freddo a cubetti con lo zucchero, aggiungere l'uovo intero, la vaniglia e il pizzico di sale, quindi amalgamare il tutto per ottenere un composto omogeneo. Unire poi la farina, il cacao ed il lievito setacciati e compattare velocemente. Riporre il panetto in frigo per almeno mezz'ora.

- Preparare la crema pasticcera mettendo sul fuoco il latte ed i semini di vaniglia, e portare a bollore. A parte montare leggermente i tuorli con lo zucchero ed unire la farina e la fecola setacciate, amalgamare bene il composto, ed unire quindi il latte appena avrà sfiorato il bollore. Rimettere il tutto sul fuoco e mescolare finchè la crema si sarà addensata. Togliere la crema dal fuoco e ricoprire con della pellicola a contatto.

- Per la ganache, portare a bollore la panna, quindi versarla sul cioccolato tritato e mescolare finchè si otterrà una crema liscia e lucida. Unire le due creme non appena si saranno intiepidite.
 

- Foderare con una parte di pasta una teglia precedentemente imburrata ed infarinata, bucherellare il fondo, quindi riempire con la crema e disporre sopra le classiche strisce realizzate con la pasta restante.

- Infornare a 180° per circa 40-45 minuti. Aspettare che si raffreddi completamente prima di sformarla. A piacere decorare con una spolverizzata di zucchero a velo.


Spero che questa ricettina vi sarà utile, e come sempre vi aspetto alla prossima..
Baci, Rossi <3

8 commenti:

  1. Goduria allo stato puro...buonissima...non puoi immaginare l'acquolina incredibile che mi ha fatto venire:)).
    Grazie mille per la condivisione:))
    Un bacione e buona domenica:))
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille a te Rosy :) allora devi assolutamente provarla!
      Bacioni e alla prossima! <3

      Elimina
  2. Che bello tornare a leggerti ed essere accolti con questa torta è un vero sballo ^_^
    A presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Consu *_* ammetto che il mio blogghino m'era mancato un bel pò! A prestissimo <3

      Elimina
  3. Ciao Rossy come stai? che bello leggeti nuovamente e sapere che stai bene e che solo gli impegni ti hanno tenuta lontana da questo spazio (ti venisse mai più in mente di cancellarlo, scherzi?).. Le ricette vecchie non devi cancellarle.. magari col tempo puoi rifarle perfezionandole come vuoi.. come ad esempio faccio io.. :-D.. Golosissima invece questa crostata.. golosità allo stato puro!!! :-* grande grande e Bentornataaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee *_* felicissima anche io di tornare a leggervi!
      Terrò a mente il consiglio per le ricette "passate".. e la crostata invece che te lo dico a fa', è pazzesca!
      Un bacione carissima e a presto <3

      Elimina
  4. Bentornata!!!! Sarebbe stato veramente un peccato chiudere un blog così bello e per fortuna hai ricominciato alla grande con una ricetta che è un vero paradiso dei golosi! Buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara, contenta che vi sia piaciuta tanto, d'altronde knam è una garanzia di golosità :))
      bacioni e grazie per essere passata! <3

      Elimina

Lasciate pure qui i vostri suggerimenti.. sarò Sempre lieta di rispondere! ^_^