giovedì 16 febbraio 2017

Torta delle Rose alla cannella

Era da parecchio tempo che guardavo questo dolce lievitato, mi ha sempre ispirato un sacco,
però non essendo proprio il mio forte i lievitati ho dato la precedenza ad altro genere di dolci,
finchè non mi è capitata a tiro la ricetta del famoso Luca Montersino, beh diciamocelo lui è proprio il top.. non potevo non provarla! *_*

Io ho dimezzato la dose per fare una torta del diametro di 20 cm, quindi vi riporterò le mie dosi, nel caso vi serva ovviamente più grande, basta raddoppiarle,
inoltre ho seguito fedelmente anche il suo tipo di farcitura, ma niente ci vieta di sostituirla con una crema al cioccolato o alle nocciole..

..insomma ci siamo capiti, la prossima volta andiamo di Nutella!

Come sempre vi lascio alla ricetta e alle foto <3

 
INGREDIENTI

Per il pan brioche:
250 g di farina Manitoba (una farina forte)
40 g di latte intero
7 - 8 g circa di lievito di birra
90 g di uova
35 g di zucchero semolato
mezzo cucchiaio di miele
1 cucchiaio di rum
95 g di burro morbido
5 g di sale
scorza di limone q.b.
vaniglia q.b.

Per la farcia:
50 g di burro morbido
50 g di zucchero a velo
1 cucchiaio di rum
vaniglia q.b.
(io ho aggiunto anche un po' di cannella)


- Per il pan brioche iniziamo mettendo nell'impastatrice la farina, lo zucchero, le uova, ed il lievito che avremo fatto sciogliere nel latte intiepidito insieme al miele. Facciamo impastare per qualche minuto, e solo dopo che l'impasto inizierà ad amalgamarsi, aggiungiamo il sale, il burro morbido a tocchetti, in modo che si incorpori per bene, ed infine gli aromi.

- Appena avremo ottenuto un impasto morbido e liscio, mettiamolo a lievitare in un recipiente coperto con pellicola e con un canovaccio, fino al raddoppio del volume.

- Nel frattempo prepariamo la farcia, montando leggermente il burro morbido con lo zucchero a velo e gli aromi che avremo scelto.


- A questo punto stendiamo col mattarello l'impasto in una sfoglia rettangolare, farciamo, arrotoliamo nel senso della lunghezza, e tagliamo le nostre roselline dello spessore di circa 3 cm. Mettiamole nella teglia un po' distanziate tra loro e lasciamo nuovamente lievitare finchè non avranno quasi raddoppiato il loro volume.

- Infine inforniamo a forno preriscaldato a 180° per circa 20 - 25 minuti. A piacere si può spolverizzare con un po' di zucchero a velo.


 Vi consiglio di provarla, mangiata calda è davvero soffice e gustosa!
 Come sempre fatemi sapere cosa ne pensate e se l'avete mai provata, io vi abbraccio e vi aspetto per la prossima ricettina ;D

 Rossy <3

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciate pure qui i vostri suggerimenti.. sarò Sempre lieta di rispondere! ^_^